Città, il futuro qui e ora

Immagine
Image
the green and the blue
TheGreenAndTheBlue@STEP

Città, il futuro qui e ora

Workshop
-

Guarda la registrazione dell'incontro con Paolo Verri che si è tenuto in STEP FuturAbility District nell'ambito del programma scientifico culturale.

Paolo Verri, esperto di sviluppo locale a base culturale, autore per Egea editore de "Il paradosso urbano", ci racconta come e perché le città non sono solo il nostro presente ma il nostro futuro. Nel 2033 le 15 più grandi città del pianeta saranno abitate dal 18% della popolazione mondiale e varranno il 20% del PIL dell'intero pianeta. Come possiamo cambiarle al meglio? Quanto contano i progetti fatti direttamente con i cittadini? E i grandi eventi, sono ancora una chance per attirare talenti e turisti, oppure sono istanze già obsolete? In questo incontro Verri ci accompagna in un viaggio alla ricerca dell’equilibrio tra crescita e senso di comunità, innovazione e identità culturale, radici e slancio verso il domani, che tocca da vicino città italiane e megalopoli internazionali.

Paolo Verri, direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino dal 1993 al 1997, si occupa da oltre vent’anni di sviluppo urbano. Come «urban practitioner» ha diretto il piano strategico di Torino fino al 2006, i festeggiamenti per il 150° dell’Unità d’Italia nel 2011, gli eventi del Padiglione Italia di Expo Milano 2015 e Matera 2019 Capitale europea della cultura. È consulente per numerose amministrazioni italiane e straniere in materia di progettazione culturale. È docente di Place attractiveness & Big events allo IULM di Milano e di Organizzazione di grandi eventi al Master Comunicare lo sport dell’Università Cattolica di Milano, e coordina il Diploma magistrale in Transdisciplinary Design allo IED di Milano. È autore di Il paradosso urbano (Egea, 2022).