Minori e tecnologie: qual è l'età giusta?

Immagine
Image
digital talk
DigitalTalk@STEP

Minori e tecnologie: qual è l'età giusta?

Workshop
-
Foto: Ralph Heksch

Molti pensano che le tecnologie siano strumenti che in età evolutiva necessitano semplicemente della corretta educazione per essere utilizzati in modo sicuro ed efficace. Altri ritengono che le tecnologie siano veri e propri ambienti di vita che contribuiscono a "modellare" la mente e a sviluppare competenze non adeguate ad affrontare le sfide della vita reale. Quali sono i rischi e le potenzialità delle tecnologie in età evolutive? E quali sono i criteri da usare per stabilire come dare risposte corrette a domande così complesse? In questa conversazione, Alberto Pellai fornirà una visione del problema partendo dalle informazioni ed evidenze che le neuroscienze ci hanno fornito in questi anni per capire cosa accade quando un minore digita sulla tastiera del proprio smartphone.

Alberto Pellai: medico, Psicoterapeuta dell’età evolutiva, Ph.D in Sanità Pubblica. Ricercatore al Dipartimento di Scienze Bio-Mediche dell'Univ. di Milano. Nel 2004 ha ricevuto la Medaglia d’argento al merito in Sanità Pubblica. I suoi libri sono tradotti in venti nazioni. Sui social viene seguito da 170.000 persone.

La prenotazione per gli appuntamenti del programma è obbligatoria ed effettuabile online, fino a esaurimento dei posti disponibili.